Sei qui: Home Complessità Analisi Della Sostenibilità

24 -May -2017 - 23:49
Mobile Apps
Analisi Della Sostenibilità

Nella complessità piccole variazioni di un parametro possono produrre notevoli cambiamenti nelle proprietà di un sistema, come la comparsa o scomparsa di equilibri e/o modificazioni della stabilità, oscillazioni periodiche, non periodiche o caotiche. Bisogna pertanto individuare i punti critici di un processo, sempre comunque irreversibile ma orientabile. Oggi, per mezzo di modelli di simulazione è anche possibile offrire una dimensione sperimentale ad alcuni comportamenti dinamici.

Il modello metodologico COMP® (Complex Order Multiphasic Program) è un metodo di indagine con analisi non lineare per la costruzione di scenari possibili, tramite cui stabiliamo i livelli di realtà in cui posizionare un fenomeno e, quindi, individuiamo i livelli logici con cui interpretarlo.

La decostruzione degli eventi prevista dal COMP permette di selezionare le innovazioni dalle ricorrenze, la strutture conservative e quelle dissipative e di prevedere le possibili evoluzioni con percentuali di attuazione (Logica della complessità). Con la tecnica di decostruzione, il livello di ambiguità di un fenomeno viene regolato e si può attuare una tecnica di formalizzazione, cioè la definizione logica di un evento o di un fenomeno grazie alla quale individuare e definire all’interno di un fenomeno i suoi, i suoi comportamenti, la sua regolarità, la sua logica, il suo livello di evidenza; cioè tutti quegli elementi che rappresentano i termini di un insieme fenomenologico.

Oltre ad essere applicato nell’ambito homeland security, il modello metodologico COMP viene utilizzato come tool di analisi per sistemi complessi come le aziende o le infrastrutture, in grado di identificare e mappare i punti critici, i punti nevralgici o di instabilità di un processo o di una decisione, gli scenari evolutivi di un processo. L’analisi riporta, fra l’altro:

  • la misura della sostenibilità del sistema complesso
  • i precursori critici dei fattori di crisi
  • i fattori di successo per il superamento delle minacce
  • l’individuazione dei miglioramenti possibili per le varie configurazioni aziendali (dipartimenti, sedi, logistica …)
  • gli scenari di crisi e le modalità di anticipazione

 

 

Soluzioni Correlate